La differenza tra file IDML e INDD

Nell'area professionisti sul nostro sito sono disponibili i modelli Indesign per fotolibri. Questi modelli sono salvati in formato IDML.

L'abbreviazione IDML sta per "InDesign Markup Language" ed è stata introdotta con InDesign CS4. Un documento così salvato può essere aperto in tutte le versioni ed è in grado di migliorare la compatibilità in caso di cambiamento del file. Il formato è pertanto pensato affinché fosse di facile utilizzo per tutti i clienti con svariate versioni di Indesign. Tuttavia, il file INDD può essere aperto esclusivamente nella medesima versione in cui è stato salvato.

Dopo aver aperto il file IDML in InDesign, il documento può essere salvato come INDD.

Supporto diretto

Se non dovessi avere trovato la risposta alla tua domanda puoi scriverci qui la tua richiesta:

Grazie per il tuo messaggio. Riceverai un'e-mail con lo stato di produzione della tua richiesta.
Sono sorti dei problemi nella trasmissione del formulario. La preghiamo di controllare i Suoi dati!
Si prega di attendere: invio dei dati in corso.
Inviare
1
image/*,application/pdf,application/msword,application/vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document,text/plain,application/x-zip-compressed Questo tipo di file non è permesso. 5 Il numero massimo per il caricamento dei dati è raggiunto. 4MB La massimale grandezza dei file è di 4 MB.
Screenshot
2
image/*,application/pdf,application/msword,application/vnd.openxmlformats-officedocument.wordprocessingml.document,text/plain,application/x-zip-compressed Questo tipo di file non è permesso. 5 Il numero massimo per il caricamento dei dati è raggiunto. 4MB La massimale grandezza dei file è di 4 MB.
Logfile
2
1
1
1
1